Spazio Calmo nel DM 03/08/2015

Spazio Calmo nel DM 03/08/2015

Con l’avvento del DM 03/08/2015, il panorama normativo italiano ha subìto un notevole cambiamento. Infatti, grazie a questo decreto, è stato possibile colmare il gap generazionale delle norme italiane con quelle europee che si era venuto a verificare negli ultimi 20 anni. L’impostazione del Codice è basata su alcuni principi fondamentali, tra cui il concetto di inclusività. Ovvero che le diverse disabilità (es. motorie, sensoriali, cognitive, …), temporanee o permanenti, delle persone che frequentano le attività debbano essere considerate parte integrante della progettazione della sicurezza antincendio.